..

Penso che il buon cibo sia gioia ed espressione dei colori dell'anima di chi cucina e l'ingrediente speciale che rende gustosa ogni ricetta è l'Amore. Non saprei descrivere la ricchezza che mi da realizzare una ricetta nuova o della mia tradizione abruzzese... il mio sogno nel cassetto era avere una piccola trattoria in campagna...il cassetto non l'ho chiuso ed il sogno è ancora li...per adesso la mia casa è la trattoria dove ospito chi amo e questo blog è la mia trattoria per voi!



mercoledì 22 maggio 2013

Crostatine alle fragole,confetti e cioccolato

 
E se una fragola che ha la forma e il colore di una fragola, che non pesa 100gr, che è stata appena raccolta e che soprattutto PROFUMA DI FRAGOLA (non stupitevi di leggere tutto ciò...io resto più stupita al supermercato di fronte a certi fragoloni rosso sangue fuori e rosa dentro, croccanti come confetti, grandi come limoni che di tutto sanno all'infuori che di fragola!!!!!) capita nella tua cucina in una "fredda e piovosa" giornata di primavera, tu che fai?? La coinvolgi in un meraviglioso gioco ...
...la fragola che voleva essere una confettura...subito!!
 
Crostatine di fragole, cioccolato e confetti con frolla all'olio EVO
per circa 25 crostatine di media grandezza
 
400 gr di farina 00
60 gr di farina di cocco
2 uova intere
1 tuorlo
220 gr di zucchero
120 gr di olio evo
la scorza grattugiata di 1 limone
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
 
per la confettura
 
300 gr di fragole fresche a pezzetti
2 cucchiai colmi di zucchero
1 pizzico di cannella
 
pirottini di carta
1 teglia da muffin possibilmente
(le crostatine restano più integre e non si "spatasciano" nel pirottino!!)
 
Fate la fontana con la farina (usatene 300 gr, gli altri 100 li userete per lavorare un impasto ,visto che risulterà molto morbido ed è così che dev'essere!!),la farina di cocco e il lievito per dolci ,nel centro mescolate lo zucchero con le uova, l'olio e la scorza di limone e impastate la frolla al solito modo, aiutandovi con il resto della farina e evitando di fare un impasto troppo duro, se vi risulterà più comodo ,ungete leggermente le mani.
Riponete la frolla in frigo coperta da una pellicola e fatela riposare per circa 30 minuti almeno, nel frattempo preparate la confettura ,mettendo su fuoco lentissimo ,le fragole insieme allo zucchero e un pizzico di cannella; fate andare fino a che il liquido si asciugherà e la confettura sarà densa....fate andare la confettura ma non ve ne andate voi,(come ho fatto io!!!) altrimenti rischierete di fare delle crostatine senza fragole!!! Io ho fatto in tempo a salvarla grazie al mio naso da segugio!!!!!!
Quando la confettura sarà tiepida, tirate fuori la frolla dal frigo e formate le crostatine.
Io ho fatto anche delle tortine ripiene con crema alla nocciola (avete presente???!!) e ricoperte di cioccolato fuso (ho ancora parecchie uova di Pasqua in giro!) e farina di cocco; avendo anche tanti confetti ho pensato di nasconderli nella frolla e messi in un pirottino più piccolo, ho sfornato dei dolcetti ripieni con la nocciolina in mezzo!!! Ottimi!!!!
 
Così la fragola fu accontentata e il nostro pancino anche!!!!! ;-)
 
...e mentre ascoltiamo la sigla dell'"Ape Maia"  e fuori infuria la tempesta ,vi salutiamo e vi auguriamo una fragolosa  serata di coccole....fatevi taaaaaaaaaaaaante coccole!!! Le coccole salveranno il mondo!!!
Noi abbiamo da fare...dobbiamo andare sul lettone a farci il solletico!!!!
^_^
 
...uh dimenticavo:naturalmente questa ricetta partecipa a ..
 
 
 
 
 
 


5 commenti:

  1. ma grazie sorellissima, è sempre un piacere vedere le tue pubblicazioni ^_^
    Dai un bacione grande alla principessa meravigliosa <3

    RispondiElimina
  2. un dolce con fragole che profumano di fragole ha già la mia approvazione ;)

    RispondiElimina
  3. ottime crostatine :P
    vado a comprare altre fragole ... :)
    buona giornata

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti voi per esserci anche quando io non ci sono!! ^_^

    RispondiElimina
  5. deliziose, sicuramente le copio, grazie

    RispondiElimina