..

Penso che il buon cibo sia gioia ed espressione dei colori dell'anima di chi cucina e l'ingrediente speciale che rende gustosa ogni ricetta è l'Amore. Non saprei descrivere la ricchezza che mi da realizzare una ricetta nuova o della mia tradizione abruzzese... il mio sogno nel cassetto era avere una piccola trattoria in campagna...il cassetto non l'ho chiuso ed il sogno è ancora li...per adesso la mia casa è la trattoria dove ospito chi amo e questo blog è la mia trattoria per voi!



martedì 13 marzo 2012

Involtini con prosciutto e formaggio ai funghi


E ti pareva che mancavo da un mese e che il mio grande ritorno avesse una foto ...così bruttina!?
E ti pareva che arrivavo io per partecipare alla raccolta di Chabette e la foto fosse...così sfocata?!
E adesso come faccio a convincervi che il sapore di questi involtini di vitello farciti con prosciutto cotto e formaggio e profumati da dei champignonissimi funghi,era di un buono ma di un buono...che fare la scarpetta nella salsina rimasta nel piatto è stato obbligatorio?!?!!
Bè....provare per credere!!

Per due persone:

2 fette di noce di vitello tagliata non molto spessa
4 piccole fette di prosciutto cotto
4 fette di formaggio fuso tipo sottilette
5 grandi funghi champignon (o 8/10 funghi piccoli)
1 spicchio d'aglio
1/2 scalogno
5 cucchiai di olio evo
1 noce di burro
1/2 bicchiere di vino bianco
(se avete dello spumante aperto in frigo andrà benissimo)
1 pugno di farina 00
sale qb

Tagliare le fettine in due in modo da ricavarne 4 più piccole e panarle nella farina da entrambre i lati,poggiare su ciascuna di essa una fetta di prosciutto e una sottiletta piegata in due (di modo tale che prosciutto e formaggio non fuoriesca dalla fetta di carne)avvolgere l'involtino e poggiarlo in un piatto con il lembo di chiusura verso il basso (io non ho usato spiedini di legno per la ciusura ma se lo ritenete più comodo potete farlo,l'importante è che poi vi ricordiate di dirlo ai vostri commensali!!),componete anche gli altri involtini e mettete in una padella antiaderente capiente per la carne, 3 cucchai di olio evo, la noce di burro e mezzo scalogno in un solo pezzo,fate ammorbidire il burro e poggiate nella padella gli involtini con il lato della chiusura verso il basso (così che si sigillerà un pò) e fate rosolare per qualche minuto ogni lato;a questo punto aggiungete una metà del vino bianco,salate a piacere e fate cuocere a fiamma bassa fino a completa riduzione del vino;
in un'altra padella più grande fate rosolare due cucchiai di olio evo con lo spicchio d'aglio e aggiungete i funghi precedentemente puliti e affettati (se avete una mandolina andrà benissimo altrimenti portate pazienza e fatelo a mano con un coltellino ben affilato!)...fate appassire i funghi per dieci minuti circa e trasferite gli involtini tra i funghi,aggiungete il resto del vino e sempre a fiamma bassa,portate a termine la cottura per 20/25 minuti.
Noterete che le fette di formaggio con il calore si scioglieranno e formeranno una salsina che avvolgerà funghi e carne...tranquille è normale che il formaggio scappi via ,ma sarà squisito "pucciare" nella salsa il bocconcino prima di gustarlo!!!!!
 ^_^
Ecco fatto!
E finalmente partecipo anche io alla coloratissima
nella sezione "Secondi di carne"

E voi non ancora partecipate?????? E cosa aspettate?? E' aperto a tutti:chef,blogger,casalinghe senza blog,casalinghe senza tempo e casalinghe in carriera!!
 ^_^






6 commenti:

  1. sorella matta è con piacerissimo che ti inserisco anzi vedi di pensare ad altre ricettuzze che dobbiamo soddisfare tutte le richieste della blogsfera !!!

    ** Ma ieri sera hai visto Brignano da Panariello, ho rischiato grosso ad un certo punto buahbuahbuah !!!

    Bacione grosso grosso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho già altre due pronte da postare!!!!
      Brignano? No! Ero fuori casa e non ho visto la tv....perchè?????????

      Elimina
  2. Buonissimi questi involtini.


    ciao

    RispondiElimina
  3. io ci credo che hai fatto la scarpetta, l'avrei fatta anche io! ciaooo e complimenti ;)

    RispondiElimina
  4. la foto è un po' sfocata, ma ti assicuro che leggendo la ricetta si percepisce la bontà del piatto, no crucciarti questi involtini hanno sicuramente raggiunto il loro scopo, ottimi :P

    RispondiElimina
  5. semplicemente deliziosi, ne approfitto per farti anche i complimenti per il bellissimo blog.

    RispondiElimina